Seguici su: 

La Bruno S.p.A., vantando una tradizione familiare che trae le sue origini dal 1936, si pone, per dimensione, al vertice delle aziende commerciali di elettronica di consumo italiane. L’organico attuale, che ammonta a circa 500 collaboratori, testimonia a oggi l’attenzione particolare dell’impresa Bruno al territorio siciliano.


Tutto ebbe inizio nel febbraio del 1936, nel pieno centro di Catania, quando Domenico Bruno e la moglie Palma Finocchiaro alzarono, per la prima volta, la serranda del loro negozio di radio e grammofoni.


La radio era all'apice della sua espansione e ogni famiglia voleva averne una in casa. Il signor Bruno non si limitava a consegnare il prodotto, selezionava con cura le proprie offerte ed installava gli apparecchi nella casa del cliente, spiegandone il funzionamento. Nel dopoguerra la vendita di apparecchi elettrici ed elettronici è cresciuta costantemente e con essa l'esperienza ed il fatturato dell'azienda catanese.


Sono passati diversi anni ed oggi la famiglia Bruno è alla terza generazione di imprenditori che ha fatto assumere all'azienda la denominazione "Bruno S.p.A.". Il modo d'agire dell'azienda è rimasto sempre costante, la selezione accurata dei prodotti e la vicinanza al cliente, anche nel post vendita.


La Bruno S.p.A. è affiliata alla catena nazionale Euronics di cui detiene anche una quota societaria e dodici grandi punti vendita in Sicilia. Pertanto, al negozio storico ubicato nel centro di Catania, nel tempo, si sono affiancati: